Scout Cittadella 2

fare del proprio meglio... per esser pronti... a servire

  
  

Il Campo di Primavera

Il 26 e 27 Maggio noi ragazzi dei reparti San Giorgio e Brownsea del gruppo scout Cittadella 2 abbiamo vissuto il campo di primavera. Ogni anno facciamo questa uscita per mettere alla prova la nostra preparazione e quella del nostro materiale in vista del campo estivo, ma ovviamente anche e soprattutto per divertirci insieme. Di solito in questi due giorni dormiamo in tenda oppure con rifugi di fortuna montati con due teli e pochi cordini, la sera cuciniamo alla trappeur, ossia facendo un piccolo fuoco e senza usare pentole.

Alle 14:30 ci siamo incontrati in piazza a Santa Croce Bigolina davanti alla chiesa, per poi incamminarci fino alla zona della festa delle rane in Brenta, luogo dove avremmo dormito. In due ore abbiamo montato le nostre tende, dopo siamo andati vicino all’acqua per cucinare. Il menù era stato preparato da alcuni ragazzi per il loro brevetto di trappeur e comprendeva salsicce, patate al cartoccio, spiedini di pollo con peperoni.

La mattina della domenica abbiamo smontato le tende e siamo andati a messa.Il campo di primavera è anche l’occasione per fare un consiglio di squadriglia: ci confrontiamo per migliorare i rapporti tra di noi, per verificare ciò che abbiamo fatto durante l’anno e per programmare quello che faremo nel futuro. Per concludere l’uscita i due reparti si riuniscono nei rispettivi consigli, questi sono momenti molto importanti in cui vengono consegnate le tappe e le specialità, riconoscimenti dell’impegno e della competenza di ognuno.

Abbiamo infine preso tutto quello che avevamo lasciato al campo, provando a lasciare il posto che ci ha ospitato un po’ migliore di come l’abbiamo trovato e siamo andati a casa.

Andrea Donazzan,

Capo Squadriglia dei Leoni

2

1