Scout Cittadella 2

fare del proprio meglio... per esser pronti... a servire

  
  
                                           
               
Sono aperte le iscrizioni per il nuovo anno 2017/18  L/C - E/G - R/S

Buona strada, Roberto

Il Gruppo Scout Cittadella 2, in questo momento di dolore per la sua prematura e improvvisa scomparsa, esprime sentita vicinanza alla famiglia dell'amico e fratello scout Roberto, che è cresciuto tra di noi e ha servito come Capo.

Un nuovo anno scout

passaggi 2Un nuovo anno scout si profila per il Cittadella 2!Il tradizionale appuntamento dei passaggi non può che rappresentare l’inizio di un anno, ci auguriamo, ricco di soddisfazioni per il nostro gruppo. È infatti con questo appuntamento che la comunità scout apre il nuovo percorso.
I cambiamenti interessano tutte le età; dai nuovi cuccioli che prenderanno posto in Branco, ai lupetti che diventeranno giovani novizi del Reparto, dagli Esploratori che passeranno al Clan, fino alla Comunità Capi che compone le Staff responsabili di ogni unità. È sicuramente un momento importantissimo nel calendario scoutistico, proprio perché si respira un’aria di cambiamento e di svolta, accompagnata da un rinnovato entusiasmo per l’inizio delle attività.


Domenica 4 ottobre ha preso il via la cerimonia iniziata ufficialmente con la Messa delle 9.30 in Duomo, celebrata dal nostro assistente ecclesiastico Don Davide, alla presenza della comunità parrocchiale. Il gruppo si è successivamente spostato in sede, per il tradizionale Grande Gioco a stazioni sparse nel centro di Cittadella.passaggi 1Divisi in gruppetti di diverse età, le varie piccole “ciurme” (l’ambientazione era infatti a sfondo piratesco) avevano il compito di dimostrare, superando le varie prove a cui erano stati sottoposti, di avere le potenzialità per essere un potente equipaggio per i due capitani Marco e Davide, rispettivamente i nostri capogruppo e capo Clan. Kim vista, caccia al tesoro, tiro al bersaglio, bandiera genovese: questi i classici giochi che hanno permesso ancora una volta a tutti noi di vivere il “Grande Gioco dello Scoutismo”. Tutto il gruppo ha mangiato nella sede di via Wiel dove per l’occasione era stato allestito un enorme buffet, grazie al preziosissimo aiuto dei genitori, speciali ospiti della giornata.
I ragazzi hanno così potuto trascorrere, assieme alle loro famiglie, un pranzo sereno e in allegria, mentre la Comunità Capi ha avuto l’occasione di mostrare agli adulti il nuovo ed interessante “Progetto Educativo del Gruppo”, di recente elaborazione. È sicuramente uno strumento indispensabile per i Capi che si pongono importanti obiettivi nelle loro sfide educative verso i ragazzi. La parte più solenne della cerimonia si è svolta in Campo della Marta, purtroppo sotto una lieve pioggia, che non è tuttavia riuscita a smorzare l’importanza del momento, vissuto intensamente da tutti, dai ragazzi ai genitori, fino ai Capi. Il potere dello scoutismo è proprio quello di riuscire a convertire la tristezza di un addio in una nuova energia necessaria per gestire le sfide che il nuovo anno ci pone davanti. Come ha avuto modo di sottolineare Giuseppe Streliotto, ospite d’onore della giornata, le staff non hanno subito significative variazioni: segno che il lavoro svolto durante l’anno trascorso ha raggiunto significativi e proficui risultati. Hanno salutato il gruppo Margherita Michieletto, ex capogruppo, e Nicola Donà. Auguriamo loro “in bocca al lupo”, con la speranza che lo spirito scout ispiri e orienti la loro vita. Patrizia Pierobon sostituirà Margherita come capogruppo e affiancherà Marco Scalco Bonaldo “Iena”, già presente lo scorso anno. Li accompagni coraggio, grinta e determinazione per tutte le sfide che dovranno affrontare!

“Cittadella Baluardo Scout”! Giulio Simioni - Wallaby Cortese

13 GIUGNO 2015: PELLEGRINI CON FRANCESCO

logo udienza 2015 web

Una storia che parte da lontano: lo scorso fine febbraio a tutte le Comunità Capi AGESCI d'Italia è arrivato, da Roma, un invito inaspettato, una lettera dei Presidenti del Comitato Nazionale che si apriva così: “il 13 giugno avremo la gioia di incontrarci in udienza privata, un’udienza solo per noi, con il Santo Padre”. Stupiti e increduli, abbiamo riletto subito quelle prime righe per essere sicuri di aver capito bene... non appena abbiamo realizzato quello che di lì a qualche mese sarebbe successo, con gioia ci siamo detti: “noi ci saremo!”.

È stata questa la nostra risposta all'invito di Papa Francesco rivolto a tutti gli scout dell'AGESCI... e, così, la notte di venerdì 12 giugno, in 15 scout del Gruppo Cittadella 2, siamo partiti alla volta di Roma, per partecipare alla gioiosa udienza in Piazza San Pietro nella mattinata di sabato 13 giugno, assieme ad altri 90.000, forse addirittura 100.000 fratelli e sorelle scout provenienti da tutte le regioni italiane, i quali, come noi, hanno deciso di raccogliere con entusiasmo l'invito del Papa.

 

papa mobile

 

Leggi tutto...

Chi è online

Abbiamo 89 visitatori e nessun utente online

Prossimi Eventi

Nessun evento
Agosto 2017
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31

Città dei ragazzi 2017

WhatsApp Image 2017 03 24 at 16.44.20

 

Cittadellascolta

17504271 1383316298377892 1322563086793370461 o